PIANOFORTE

DOCENTI:

MARA GUERRATO
CARLA MONSURRÒ
GABRIELE SALEMI
MARIA GRAZIA FARIELLO

Amatoriale

• Autori e Metodi di riferimento
 Autori vari classici e/o moderni (da concordare con l’allievo sulla base delle richieste)

• Finalità ed obiettivi

  • Postura ed impostazione corretta delle mani;
  • Studio della tecnica di base (martelletti, scale);
  • Esecuzione di brani solistici e a quattro mani.

• Materie teoriche complementari
 Teoria e Solfeggio (E. Pozzoli – M. Fulgoni – A. Odone)

N.B.: il piano di studi amatoriale viene concordato all’inizio dell’anno scolastico con l’insegnante di riferimento tenendo conto dell’età, delle richieste specifiche e del livello dell’allievo. Con il prosieguo dello studio verranno concordati programmi più specifici sulla base delle competenze raggiunte dall’allievo stesso.

Professionale (Triennio)

1° ANNO DI STUDIO
 • Autori e Metodi di riferimento
F. Beyer – J. Bastien – C. Hervé/J. Pouillard – M. Consiglio – Alfred – B. Bartòk – Musigatto – G. Ricordi – C. Czerny – A. Diabelli

• Finalità ed obiettivi

  • Postura ed impostazione corretta delle mani;
  • Studio della tecnica di base (martelletti, scale);
  • Esecuzione di semplici e brevi brani solistici;
  • Lettura ed esecuzione di brani a quattro mani.

• Materie teoriche complementari
Teoria e Solfeggio (E. Pozzoli – M. Fulgoni – A. Odone)

2° ANNO DI STUDIO

• Autori e Metodi di riferimento 
A. M. Bach – F. Beyer – J. Bastien – C. Hervé/J. Pouillard – V. Billi – Alfred – B. Bartòk – Musigatto – R. Schumann – Cesi/Marciano – F. Rossomandi –  C. Reinecke – C. Czerny – A. Diabelli – W. A. Mozart

• Finalità ed obiettivi

  • Studio della tecnica di base (martelletti, scale);
  • Esecuzione di semplici brani solistici;
  • Lettura ed esecuzione di brani a quattro mani.

• Materie teoriche complementari
 Teoria e Solfeggio (E.Pozzoli – M.Fulgoni – A.Odone)

3° ANNO DI STUDIO

• Autori e Metodi di riferimento
A. M. Bach – F.Beyer – B. Bartòk – Cesi/Marciano – C. Czerny – F. Rossomandi – P. Montani – F. Schubert – R. Schumann – M. Clementi – C. Czerny – A. Diabelli – W. A. Mozart – L. v. Beethoven

• Finalità ed obiettivi

  • Studio della tecnica di base (martelletti, esercizi sulle 4 e 5 dita, scale, arpeggi);
  • Esecuzione di brani solistici di media difficoltà;
  • Esecuzione di brani a quattro mani di media difficoltà;
  • Lettura a prima vista di brevi brani solistici.

• Materie teoriche complementari
Teoria e Solfeggio (E. Pozzoli – M. Fulgoni – A. Odone)