TARCISIO OLGIATI

CORSI: SAXOFONO

STORIA:
nato a Busto Arsizio (VA) il 22 agosto 1968

STUDIO:
dopo il diploma di maturità classica presso il Liceo Ginnasio Daniele Crespi di Busto Arsizio si iscrive alla facoltà di Giurisprudenza presso l’Università degli studi di Milano, scegliendo in seguito di dedicarsi professionalmente alla musica, che coltiva e pratica con passione fin dall’infanzia. Tarcisio Olgiati studia saxofono con Paolo Tomelleri e flauto traverso; consegue la licenza in teoria e solfeggio presso il Conservatorio Nicolini di Piacenza.

ESPERIENZA:
Come saxofonista professionista, Tarcisio Olgiati collabora discograficamente e concertisticamente con vari artisti nell’ambito pop, jazz, blues, gospel, rock. Vanta numerose esperienze professionali: concerti (Johnny Dorelli, Betty Curtis, Luisa Corna, Antonella Bucci, Barbara Berta, Michele Fenati), live show con star del cinema e della TV (Jerry Calà, Umberto Smaila, Christian de Sica, Diego Abatantuono, Alba Parietti, Valeria Marini, Natalia Estrada, Massimo Boldi, Sergio Vastano, Franco Oppini), registrazioni come turnista presso vari studi e per varie etichette discografiche (Grey Studio, River Records, Studio Test One, Murec Studio, Propius, Bianco & Nero, Abeat Records).
Spiccano per prestigio e caratura artistica le esibizioni live con Derrick Mc Kenzie (batterista di Jamiroquai), i concerti con il Joe Cocker Tribute by Blue70 e la “complicità” nei progetti surreali del cantautore varesino “Nasso”.

Dal 1993 al 2009 Tarcisio Olgiati ha fatto parte dell’Orchestra Bravo di Augusto Righetti (resident band della Capannina di Forte dei Marmi), con la quale si è esibito nelle più prestigiose location nazionali ed europee, in trasmissioni televisive di emittenti nazionali e in eventi di risonanza internazionale: Striscia la notizia (Canale 5), Montecarlo Film Festival, Unomattina (Raiuno), Gelato al limone (Raiuno), Il boom (Canale 5), La canzone del cuore (Retequattro), Trenta ore per la vita (canale 5), Vacanze italiane (Rai International). Con l’Orchestra Bravo, Tarcisio Olgiati ha registrato due CD per l’etichetta Fonit Cetra (vedi discografia).

Come musicista di jazz Tarcisio Olgiati guida proprie formazioni. Il “Tarcisio Olgiati Quartet” ha all’attivo due apprezzati CD: Cloudy (Nota Music) e Hidden Colors (Abeat Records).
Tarcisio Olgiati si è inoltre esibito a fianco di maestri tra i quali Ettore Righello, Mario Rusca, Gigi Cifarelli, Stefano Bagnoli, Paolo Tomelleri, Dado Moroni, Sante Palumbo, Antonio Faraò, Tiziana Ghiglioni, Fabrizio Bosso e altri; ha collaborato con le big band “Monday orchestra” di F. Daccò; Paolo Tomelleri Big Band; Lalo’s Big Swing Band e jazz Workshop di Lalo Conversano; Big Bandit di Como; Albero Musicale Big Band di Saronno; Alfredo Ray and His Orchestra, nonché col coro gospel Soul Gift di Busto Arsizio.

Tra le altre collaborazioni jazz, Tarcisio Olgiati può vantare quella col raffinato “Mag Trio”, ma anche la partecipazione attiva nei progetti artistici del vibrafonista Francesco Pinetti e del bassista/compositore Paolo Frattini.

Insegnamento
Tarcisio Olgiati insegna musica e saxofono sia privatamente che presso scuole di musica. È stato docente di sax per 15 anni presso la Nuova Busto Musica di Busto Arsizio (VA) e per 14 presso il Centro Espressione Musicale di Gallarate (VA); ha insegnato presso le scuole Musicattiva di Vimodrone (MI), Convivio di Magenta (MI), Centro Musica Armony di Legnano (MI), Ha collaborato inoltre con N.A.M.M. di Milano, Centro musicale Carlo Ronzoni di Gorla Minore (VA), Albero Musicale di Saronno (VA), Corpo Musicale G. Verdi di Dairago (MI) e Corpo Musicale S. Cecilia di Borsano (VA). Attualmente è docente di sax presso l’Associazione Culturale “Musica Musica” di Ispra (VA) e presso la Scuola Jubilate di Legnano (MI).

Giornalismo
Tarcisio Olgiati, contemporaneamente a quella per la musica, coltiva la passione per la scrittura. Collabora per 8 anni col mensile di informazione musicale Strumenti Musicali (Tecniche Nuove), occupandosi di articoli e recensioni riguardanti i saxofoni. Nel settore extra musicale, dal 2005 al 2009 collabora col periodico motociclistico Super Wheels; dal 2010 Tarcisio Olgiati è giornalista professionista iscritto all’albo; dal 2010 a settembre 2017 è redattore e web editor del prestigioso mensile Motociclismo.

Discografia
Tarcisio Olgiati Quartet – Hidden Colors (abeat records ab jz016) 2003
Tarcisio Olgiati Quartet – Cloudy (NOTA CD 2.90) 1999
Paolo Frattini – Sparkling Jass (2017)
Manolo y Manolo – Almeno Amame 2002
Antonello venditti – Hits 2002
Michele Fenati – Girotondo (M.A.P.) 1993
Bravo – Havana (Fonit Cetra) 1995
Dino – Sola (Vox) 1995
Febbrelatina – Salsamania (Bianco & nero) 1996
Febbrelatina – Meneaitomania (Bianco & nero) 1996
Bravo – Duende (Fonit Cetra) 1996
Barbara Berta – Dentro di me (Suisa) 1997